Mediest
english version versione italiana | HOMEPAGE | MEDIEST - Ambulatorio specialistico dermatologico e di chirurgia plastica - Mestre (Ve) - P.IVA 03408330276 - tel 041 5352211 - cel 346 6356111
PROVA ENDERMOLOGIA GRATUITA
PRENOTA LASERTERAPIA
PRENOTA UNA VISITA SPECIALISTICA
HAI DOMANDE ?

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilit� dell'informazione medica

SOFT LIFTING con Aptos®

sezione a cura di:
Francesca Zuliani

bibliografia

photogallery
prima/dopo

Scopo
Da alcuni anni certi fili di sutura a varie forme vengono utilizzati per il sollevamento dei tessuti del volto, per garantire una "trazione" dei tessuti rilassati.
I fili liftanti di seconda generazione Aptos® sono concepiti con un sistema ad "ancore", completamente riassorbibili in 360 giorni.
Tipologie di fili
THREAD 2G Fili di sutura con ancore microscopiche disposte lungo tutta la lunghezza, con gli aghi fissati alle loro estremità. La particolarità consiste nel doppio ago che si dispone in un’unica estremità per effettuare la puntura. Questi aghi, una volta inseriti alla profondità necessaria, si separano e ciascuno passa attraverso i tessuti ipodermici nella direzione stabilita. Questo lifting è stabile e duraturo e non necessita di incisioni a livello cutaneo evitando così ogni tipo di cicatrice.
Video correlati su youtube


NEEDLE 2G A differenza dei Thread, in questo filo gli aghi sono a doppia punta atraumatica. Gli aghi a doppia punta permettono il passaggio del filo di sutura lungo qualsiasi contorno, formando dei percorsi circolari senza creare retrazioni cutanee. Questo tipo di lifting dei tessuti molli è più efficace ed affidabile grazie ai diversi giri ipodermici possibili con l’ago e all’introduzione della sutura spinata che evita le retrazioni cutanee. Grazie alla tecnica degli aghi a doppia punta atraumatici temporaneamente uniti, tutti i passaggi vengono eseguiti senza incisioni e consentono di innalzare i tessuti in una posizione esteticamente migliore.
Video correlati su youtube

LIGHT LIFT SPRING Viene impiantato a livello sottocutaneo nell’area facciale desiderata ed è particolarmente indicato per il sollevamento della ptosi labiale laterale (rughe a marionetta) senza sfigurare l’espressività facciale.
Video correlati su youtube

APTOS WIRE 2G Lavora i tessuti ipodermici con un percorso chiuso senza incidere la cute. Rimuove le rughe e le pieghe, le cicatrici atrofiche e traenti sul viso e sul corpo, come pure le regolarità della cute e del subcutaneo dovute a una liposuzione fallita. L’intervento viene eseguito attraverso micropunture senza incisioni, senza filler, utilizzando lo specifico disegno del dispositivo.
ANTIAGING APTOS EXCELLENCE BODY- (in uscita dicembre 2013) Utilizza strutture bioriassorbibili in Caprolactone. L’acido polilattico, suo principale componente, produce un ulteriore effetto ringiovanente perché rallenta i processi di invecchiamento. E’ un filo di sutura singolo utile anche come sostegno nelle lassità sull’interno braccia e cosce, addome e seno.
Video correlati su youtube

APTOS NANO Permette di distendere rughe su qualsiasi tipo di pelle, anche su quelle molto sottili. E’ il filo più “soft” tra tutti gli Aptos ed essendo 2.5 volte più sottili rispetto agli altri, è anche il meno traumatico. Consiste in un sottile ago-cannula combinato con una fibra ultrasottile. La cannula viene inserita sottocute attraverso un microfono penetrando facilmente nei tessuti senza traumatizzarli e senza provocare segni. (v. anche newsletter mese novembre 2006).
Video correlati su youtube

Metodo
È una terapia non invasiva per viso e collo. Si differenzia da altri lifting in quanto non richiede tagli e suture ma ha un effetto di "trazione meccanica." Consiste nell'inserimento intradermico o sottodermico di fili riassorbibili in acido L-lattico attraverso degli aghi di misure dedicate che si fissano . Dopo l'estrazione dell'ago il filo rimane in ancoraggio ipodermico con un effetto lifting della cute. Si fissa ai tessuti molli formando un reticolo di supporto. Inoltre la presenza del filo induce l'ipoderma interessato all'aumento di produzione di fibroblasti e di collagene. Il risultato finale sarà un vero e proprio effetto lifting di aree facciali e collo.

Durata del risultato
Il trattamento è minitraumatico e costituisce una valida alternativa al lifting chirurgico, con risultati immediati. Il completo assestamento avviene a distanza di 1-2 settimane ma già dopo 2-3 giorni il/la paziente ritorna alla sua normale vita sociale.
Le sedute durano 30/40 min in anestesia locale, tramite un apposito ago-guida effettuando una micropuntura.
Complicanze e controindicazioni
Le complicanze di Aptos® sono praticamente nulle: l’intervento infatti si esegue in anestesia locale, dura circa 20 minuti il trattamento per il collo, e circa 30 minuti il trattamento per il volto.
Sono esclusi dal trattamento coloro che soffrono di:
• diatesi emorragiche
• allergia ad anestetici locali

 

ambulatorio Mediest 2004-2010

stampa questa pagina segnala questa pagina ad un amico
Ultimo aggiornamento: 15/11/2013