Mediest
english version versione italiana | HOMEPAGE | MEDIEST - Ambulatorio specialistico dermatologico e di chirurgia plastica - Mestre (Ve) - P.IVA 03408330276 - tel 041 5352211 - cel 346 6356111
PROVA ENDERMOLOGIA GRATUITA
PRENOTA LASERTERAPIA
PRENOTA UNA VISITA SPECIALISTICA
HAI DOMANDE ?

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilit� dell'informazione medica

jalupro fiale

Rugantil e Jalupro

sezione a cura di:
Francesca Zuliani

bibliografia

photogallery
prima/dopo

 

Scopo
La finalità della biostimolazione in medicina estetica è quella di provocare la rigenerazione del derma, per ottenere maggior tonicità, elasticità e turgore del tessuto cutaneo. Dato che la ricerca scientifica ha reso noto che questi processi distruttivi hanno origine a livello del derma, interventi preventivi e terapeutici efficaci devono necessariamente agire a questo livello, principio che è alla base di tutte le terapie di tipo medico estetico.
Metodo
La somministrazione goccia a goccia del prodotto mediante ago da 30G ne ottimizza la distribuzione e la collocazione nel derma, senza alcun effetto collaterale di rilievo. L’ago viene inserito lungo il solco e poi gradualmente ritirato, rilasciando il prodotto. Dopo l’iniezione si procede, se necessario, ad un leggero massaggio per modellare la zona trattata. Per la correzione delle rughe sottili il punto più indicato dove iniettare il materiale è tipicamente il derma papillare. È importante iniettare una quantità sufficiente di materiale, al fine di correggere completamente il difetto. È altresì importante evitare l’ipercorrezione. In caso di rughe o solchi più profondi è necessario, per ottenere un buon risultato, iniettare il materiale dell’impianto nella parte centrale e nella parte più profonda del derma reticolare. Se opportuno, questa operazione può essere seguita da una iniezione più superficiale a livello papillare per completare il trattamento.
Jalupro
Jalupro è una soluzione iniettabile sterile riassorbibile che agisce: Come biorivitalizzante tissutale utilizzabile per attenuare l’evidenza dei solchi cutanei del viso Come coadiuvante nei trattamenti fisici o chimici quali peeling, laserterapia e dermoabrasione JALUPRO è composto da due flaconcini contenenti ciascuno 100 mg di aminoacidi liofilizzati ( glicina, l-prolina, l-leucina, l-lisina) e due fiale, ciascuna da 30 mg di acido jaluronico con il quale si discioglie il liofilizzato.
Rugantil
Il Rugantil viene usato da solo mediante trattamento microiniettivo classico o in combinazione con il trattamento topico Skinproject®. Rugantil apporta acido ialuronico selettivamente nelle aree degli in estetismi, mentre Skinproject estende l’azione di biostimolazione controllando con specifici inibitori la capacità degradativi delle ialuronidasi. Infatti per ottimizzare la durata del trattamento è necessario contrastare l'azione degli enzimi deputati al riassorbimento dell'acido jaluronico iniettato: le jaluronidasi.
Durata del risultato
Il risultato è generalmente soddisfacente e molto visibile ma esso dipende sostanzialmente dall'età biologica del tessuto. Il perché può essere compreso considerando la diversa attività metabolica del fibroblasto in rapporto alle varie età della vita. I glucosoaminoglicani e le fibre elastiche, la concentrazione dei quali determina della gioventù del tessuto cutaneo, vengono prodotti in quantità sufficiente solo nelle prime fasi della vita del fibroblasto; qualsiasi stimolazione effettuata su fibroblasti vecchi non darà luogo alla produzione di queste sostanze. Il risultato ottimale della biostimolazione si valuta al termine di un ciclo che può essere di una durata tra i 2 ed i 4 mesi. La biostimolazione, essendo una terapia che stimola la produzione di collagene e acido jaluronico endogeno, determina un risultato permanente; ovviamente è auspicabile eseguire almeno un ciclo all'anno.
Complicanze e controindicazioni
di tipo locale:
In genere non vi sono particolari complicanze e le eventuali controindicazioni saranno preventivamente riferite al paziente da parte del medico specialista.

ambulatorio Mediest 2004-2010

stampa questa pagina segnala questa pagina ad un amico
Ultimo aggiornamento: 05/10/2011