Mediest
english version versione italiana | HOMEPAGE | MEDIEST - Ambulatorio specialistico dermatologico e di chirurgia plastica - Mestre (Ve) - P.IVA 03408330276 - tel 041 5352211 - cel 346 6356111
PROVA ENDERMOLOGIA GRATUITA
PRENOTA LASERTERAPIA
PRENOTA UNA VISITA SPECIALISTICA
HAI DOMANDE ?

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilit� dell'informazione medica

Chili di troppo?

Dieta Scarsdale

sezione a cura di:
Filippo Brocadello

bibliografia

photogallery
prima/dopo


Ideata da H. Tarnower, fondatore dello Scarsdale Medical center, viene anche chiamata SMD da Scarsdale Medical diet.

Filosofia della dieta scardale

E' una tipica dieta iperproteica ed ipoglucidica, precursore della dieta a zona ed altre iperproteiche. Si compone di una prima fase più restrittiva che si protrae per circa 14 giorni. Un menù fisso di 1000 kcalorie suddivise in:
•43% proteine
•22.5% lipidi
•34,5% carboidrati complessi (solo quelli "permessi")

La seconda fase può essere alternata alla prima o mantenuta per tutta la vita o fino al raggiungimento del peso desiderato.

Alimenti vietati

•Zucchero (ammessi i dolcificanti ipocalorici)
•Patate, pasta, riso, amidacei
•Leguminose (permessa la soia)
•Lipidi da latticini (panna, formaggio grasso, latte)
•Dolciumi
•Alcolici (consentiti 2 bicchieri di vino o uno di liquore)
•Carni grasse (salsiccie, salumi)
•Burri, margarine e grassi idrogenati

Cosa si dice della dieta

Prima di intraprendere questo tipo di dieta, è bene sentire il parere del proprio medico curante. E' adatta a rapide perdite di peso nel breve periodo ma è difficile da controllare.

ambulatorio Mediest 2004-2010

stampa questa pagina segnala questa pagina ad un amico
Ultimo aggiornamento: 05/10/2011